Workshop NATO sugli agenti autonomi per la cyberdifesa

Il 19 Marzo scorso il gruppo di ricerca NATO IST152 sugli Agenti Autonomi ha organizzato il primo seminario aperto sulla cyber difesa con agenti autonomi intelligenti. Il workshop è stato ospitato nel campus della Cranfield University con una ottima partecipazione sia in termini di presenze che di interazione con i… Continue reading

La geopolitica dell’intelligenza artificiale

I partiti pirata europei hanno organizzato a Monaco la tradizionale Pirate Security Conference a Febbraio 2019 e ho avuto l’opportunità di presentare la mia ricerca sull’influenza dell’”Intelligenza Artificiale” sugli equilibri geopolitici e le relazioni internazionali. Lo speech riassume in breve gli alti e bassi della storia dell IA e passa… Continue reading

IET Cyberdefence Workshop – Presentazione sugli Agenti Autonomi per la Cyberdifesa

Ho presentato l’otto febbraio scorso all’annuale conferenze CS4ICS (Cybersecurity for Industrial Control Systems) organizzata dall’Institution of Engineering and Technology (IET) nella sua sede londinese alla Savoy Place il lavoro del gruppo di ricerca NATO IST-152 “Autonomous Intelligent Agents”. Lo speech ha fatto parte della sessione “Internet of Battle Things (IoBT): Intelligent… Continue reading

Conferenza sulla Cyber Security a Chatham House

A maggio 2014, nella sua sede di Chatham House, il Royal Institute of International Affairs ha organizzato l’annuale conferenza sulla Cyber Security. Il tema designato era “Costruire la resilienza, ridurre i rischi” (Building Resilience, Reducing Risks) e l’evento ha messo assieme un interessante ed eterogeneo gruppo di relatori: diplomatici, militari,… Continue reading

L’etica cibernetica

“Cyberwar” è certamente una delle parole più abusate degli ultimi anni: informatici, esperti di sicurezza, militari e giuristi non riescono nemmeno a concordare una definizione (per parecchie persone addirittura la cyberwar non esiste e non esisterà mai). Aggiungete al dibattito un gruppo di filosofi e otterrete… un’enorme confusione oppure dei… Continue reading